venerdì 10 giugno 2011

Un piatto estivo con Carpaccio di Spada

Questa ricetta me l'ha consigliata mia cognata che l'aveva mangiata in un ristorante.
Cognata: "Oggi ho mangiato un piatto davvero delizioso, era un Carpaccio di Spada con Rucola, Pomodorini e Melone."
Io: "Mah...non mi convince molto, non vado matta per il melone."
Cognata: "Credimi, è favolosa. Provala e rimarrai stupita dal sapore".
Ero molto titubante ed indecisa se provare a farla o meno. Poi mi sono decisa ed ho pensato "Beh...se non ci piace, possiamo mangiare del formaggio" così l'ho preparata e... a mia grande sorpresa... al primo boccone sono stata invasa da un mix di sapori diversi ma che combinati fra loro creano un abbinamento paradisiaco. Davvero buono!!!


Ingredienti x 2 persone :
100gr di Carpaccio di Pesce Spada;
50gr di Rucola;
2 fette di Melone;
8 Pomodorini Ciliegini;
Sale e Pepe;
Olio EVO.

Disporre il carpaccio sui singoli piatti.
Cospargere con la rucola, i pomodorini lavati e tagliati a metà e il melone tagliato a cubetti. Condire con olio, sale e pepe.
Servire come antipasto o secondo.

Con questa ricetta partecipo al contest di Menta Piperita & C.:

Partecipo anche al contest di La cucina di Paola Brunetti:



6 commenti:

  1. che bell'aspetto che ha!!sai ke c'è anche un contest sulle ricette con il melone?http://lacucinadipaolabrunetti.blogspot.com/2011/05/nuovo-contest-ricette-con-il-melone.html
    Aggiungila è una bellissima ricetta.ciaoo buon w.e.

    RispondiElimina
  2. Fresco e invitante... mi piace : )

    RispondiElimina
  3. Carissima, grazie per aver partecipato al contest con questo piatto a dir poco goloso!!!! p.s. Mi tocca firmarmi in anonimo perchè oggi blogger fa i capricci e non mi fa lasciare commenti con il mio account google!!!grrrr! un bacione! Alessia :)

    RispondiElimina
  4. ciao pasticcia, grazie mille per questa originale ricetta! la inserisco subito nell'elenco, buon fine settimana ;) ciaooo

    RispondiElimina
  5. Questo piatto è una vera delizia, hai fatto benissimo a dar retta a tua cognata. Lo proverò anch'io... piacere di conoscerti, ti seguo con piacere

    RispondiElimina