lunedì 7 ottobre 2013

PlumCake alla Cannella

Sta iniziando un'altra settimana e quindi è giunta l'ora di un nuovo dolce per la colazione.
Prendendo spunto da questo blog (Momenti di zucchero), questa volta lo propongo alla cannella che io adoro e durante la cottura ha diffuso per tutta la casa intenso profumo speziato. Come si dice in questi casi "ho preso due piccioni con una fava!!!" Un gustosissimo dolce per accompagnare il risveglio e un deodorante di ambiente naturale... :-)
Quando uso il termine "Cannella" significa che il sapore che spicca è quello... quindi se a qualcuno non piace questa spezia, beh, è meglio che vada a vedere un'altra ricetta. Io lo definisco:
"il Dolce che AMI o ODI"!!!


Ingredienti:
2 Uova;
200g di Zucchero + 2 cucchiaini;
1 bustina di Lievito;
3+2 cucchiaini di Cannella in polvere;
300g di Farina;
170ml di Latte;
100ml di Olio di Semi.

In una ciotola mescolare la farina setacciata con il lievito e 3 cucchiaini di cannella.
In un'altra ciotola sbattere le uova con lo zucchero.
Quando saranno belle spumose unirvi la farina, lievito e cannella alternando con il latte.
Infine aggiungere l'olio.
Amalgamare bene il tutto e versarlo in uno stampo da plumcake imburrate ed infarinato.
Cuocere in forno a 180° per circa 45-50 minuti.
Sfornare, cospargere con i due cucchiaini di zucchero e cannella e lasciar raffreddare completamente prima di servirlo.

8 commenti:

  1. Buono questo plum cake, assomiglia tanto al mio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara, passo volentieri a vedere la tua ricetta... sono curiosa!
      Questo l'ho tratta dall'enciclopedia del Gusto. Ma vedreai gli ingredienti sono quelli... cambieranno poco.
      Passo a trovarti molto volentieri. Grazie per essere passata da me!
      Ciao ciao

      Elimina
    2. Ciao Pasticcia,
      la ricetta sul libro citato da te è pubblicata anche in molte altre enciclopedie e non riporta questi ingredienti e queste quantità.
      Il plum cake che hai pubblicato tu è proprio il mio,che avevo condiviso qualche anno fa sul forum di cookaround e successivamente nei miei blog...
      Ciao, ciao!!

      Elimina
    3. Ciao Barbara, se nella tua pubblicazione di cookaround avevi citato l'Enciclopedia del Gusto. Ti dico che molto probabilmente è la tua ricetta. In effetti, andando a guardare sul tuo blog, le dosi sono identiche. Questa ricetta l'avevo segnata ancor prima di iniziare il mio blog e non mi segnavo le fonti da dove le prendevo, mi ero solo appuntata "Enciclopedia del Gusto". Sono spiacente del fatto che è la tua e che non avevo messo nessun riferimento a te. Provvedo subito...

      Elimina
    4. Ciao Pasticcia,
      nel post di Cookaround non ho fatto riferimento a nessuna pubblicazione, anche perchè la ricetta in questione (che io avevo visto pubblicata su "La grande cucina italiana") l'avevo provata ma non mi aveva soddisfatto.
      Ti ringrazio del link al mio blog, ma non pretendo tanto.
      Per me può bastare anche una semplice citazione, al forum di cook o al mio blog, dipende da dove hai visto la ricetta.
      Grazie,
      Barbara

      Elimina
    5. Ciao, io non ho messo 2/3 cucchiaini di cannella nell'impasto, ma molto di più, neanche ti saprei dire quanto (mi e'scappata la mano ��). E' venuto buono cmq con la tua ricetta, ma è stata la prima volta che l'ho fatto. Secondo te dovevo metterne meno cannella?

      Elimina
    6. Prima di tutto ti ringrazio per aver provato questa ricetta e per avermelo comunicato. Sono felice che ti sia piaciuta!
      A mio parere, essendo la Cannella una spezia dall'aroma molto forte, ho preferito utilizzarne solamente 2/3 cucchiaini ma nessuno vieta di poterne utilizzare in quantità maggiore o addirittura minore.
      Uno valuta anche in base ai propri gusti.
      A presto.

      Elimina
  2. Figurati Barbara, mi fa piacere ed è giusto che sia così.
    E poi in fondo è anche giusto linkarci tra blog.
    Ciao ciao.

    RispondiElimina